L’European Digitisation Group a Torino per l’innovazione

Planet Smart City, proptech company leader nello smart affordable housing, ovvero un azienda innovativa che progetta e costruisce quartieri in paesi ad alto deficit abitativo in armonia con le esigenze ambientali e culturali locali, ospiterà nella sua sede di Torino il 31 marzo ed il 1 aprile l’European Digitisation Group (EDG), per capirci un tavolo di lavoro dell’European Federation for Living (EFL), rete di associazioni, aziende ed esperti che operano nel social housing costituita per condividere conoscenze, competenze professionali e innovazioni. Attraverso questo evento si andrà alla ricerca di soluzioni innovative ed intelligenti per progetti di sviluppo immobiliare supportate dalle tecnologie digitali. Il programma prevede workshop e presentazioni su servizi digitali per quartieri, complessi residenziali ed edifici con un occhio di riguardo alla questione energetica, di stretta attualità senza dubbio ed allo sviluppo di nuove tecnologie all’avanguardia. Ad aprire le danze sarà Chiara Foglietta, assessore alla Transizione ecologica e digitale, Innovazione, Mobilità e Trasporti del comune di Torino. A seguire le conferenze si terrà una visita a REDO Mezzate, smart district di Milano sviluppato da Redo Sgr con la consulenza di Planet Smart City. Così si è espressa riguardo a questo evento Graziella Roccella, Chief Research e Product Design Officer di Planet Smart City:

La decisione dello European Digitisation Group di scegliere Torino per il suo meeting è un riconoscimento del forte impulso che la nostra società sta dando all’innovazione nel mondo del real estate. Attraverso la digital transformation l’industria immobiliare può infatti aumentare il contributo, diretto e indiretto, all’economia nazionale. Le tecnologie digitali consentono, infatti, di migliorare sensibilmente la qualità delle abitazioni e della vita comunitaria dei quartieri con effetti positivi di carattere sociale oltre che economico. In questo contesto, l’attività di ricerca del nostro Competence Center multidisciplinare è fortemente orientata allo sviluppo di innovazioni abilitate dalle tecnologie digitali, molte delle quali già integrate nei nostri progetti. L’obiettivo è rendere il Competence Center un riferimento non soltanto italiano ma anche internazionale per il proptech, l’innovazione tecnologica applicata al settore del real estate.

Un’ottima occasione per coloro che si interessano di innovazione e desiderano inserirsi, magari attraverso la fondazione di una nuova StartUp, all’interno del mondo delle Smart Cities.

Sarà possibile partecipare agli incontri anche da remoto registrandosi a questo link.

Davide Cuneo

Condividi questo articolo