Agree Net vince il premio Startup Evolution Pinuccio Lamura

Di recente la startup torinese Agree Net si è aggiudicata la vittoria della V edizione di Start Up Evolution “Pinuccio Lamura”, che si rivolge dal 2018 a start up italiane o singoli individui e team che propongono visioni di business originali, valide e attuabili.
Agree Net, startup a forte vocazione ambientale, si propone di ridurre gli sprechi di frutta e verdura tramite un’innovativo rivestimento protettivo di origine vegetale, Ally. Questa “pellicola liquida” permette alla frutta di conservarsi anche 10 giorni in più, oltre ad essere facile da innestare nella filiera produttiva, massimizzando quindi sia il valore per il cliente che contenendo gli sprechi del produttore, un esempio felice di come alcune innovazioni possano portare contemporaneamente giovamento sia al portafoglio che all’ambiente.

L’idea di questo premio è nata per sostenere capacità e idee innovative, mettendo in palio un riconoscimento economico per chi si impegna a trasformare un concept imprenditoriale in un’attività vera e propria.
La cerimonia è stata introdotta da Pasquale Orlando, Responsabile Marketing e Comunicazione di DFL, che ha definito il Premio “un regalo della famiglia Lamura per sostenere i giovani” che, anno dopo anno, continua ad onorare la memoria del compianto Pinuccio Lamura, padre degli imprenditori Pasquale, Carol e Francesco e imprenditore altamente lungimirante. Così si è espresso alla consegna del premio Pasquale Lamura, Amministratore DFL:

“Si tratta di temi sensibili e i numeri che abbiamo visto devono far riflettere, così come dobbiamo farlo sull’inquinamento. Complimenti ad Agree Net ed ai suoi giovani componenti” .

Edoardo Valle

Condividi questo articolo