Quinta edizione del progetto Piemonte Innovazione e Sviluppo

Numeri da record per la quinta edizione del premio ‘Piemonte Innovazione e Sviluppo’, l’iniziativa realizzata da Anci Piemonte con il supporto di ANFoV, associazione che ne ha curato la direzione scientifica.

Con 95 progetti candidati e 180 Comuni coinvolti gli enti locali piemontesi testimoniano tutto il loro dinamismo e la voglia di risollevarsi dopo la pandemia.
Almeno un Comune per ogni Provincia piemontese ha presentato candidatura e sono ben 139 i Comuni sotto i 5 mila abitanti che hanno partecipato, di cui 73 sotto i mille abitanti. Dei 95 progetti presentati, inoltre, ben 11 arrivano da forme associative quali Unioni di Comuni e Comunità montane. Numeri che fanno di questa iniziativa un modello, come testimonia l’interesse raccolto a Parma nel corso dei lavori della XXXVIII Assemblea nazionale Anci.

Terminata la fase di proposta, si è insediata in queste ore la Commissione di valutazione del Premio, composta da 8 membri in rappresentanza dell’ampia rete di sponsor e partner, tra cui Fondazione CRT, Fondazione CRC, Fondazione Cariplo, Intesa Sanpaolo Innovation Center, Iren, SMAT, LINKS Foundation, BBBell.

I lavori della Commissione proseguiranno a ritmi serrati fino a fine anno sotto il coordinamento di ANFoV. La cerimonia di premiazione è prevista, invece, per il mese di gennaio, nell’ambito di un importante evento che verrà ospitato dall’Innovation Center del grattacielo di Intesa Sanpaolo a TORINO. In quell’occasione saranno ufficializzati i Comuni vincitori: in palio oltre 40 mila euro, tra contributi economici e servizi.