Ha inizio il progetto Coopstartup Piemonte

Il 25 febbraio ha avuto inizio il progetto di Legacoop Piemonte per la promozione di nuove StartUp cooperative, Coopstartup Piemonte, a cui potranno partecipare gruppi di 3 persone minimo in maggioranza under 40 o le cooperative costituitesi non prima del 1 gennaio 2021.

Coloro che si iscriveranno al bando potranno partecipare a corsi di formazione gratuiti, mentre coloro che verranno scelti avranno diritto a 6500€ per aprire le spese d’avvio, oltre che ad un percorso mirato e personalizzato per sviluppare al meglio la loro idea.

Il progetto è stato pensato per favorire l’occupazione giovanile e beneficare il territorio, sotto il patrocinio della Regione Piemonte e della Città di Torino e con il sostegno operativo di 2i3t, i3p e Nova Coop.

Così ha commentato il presidente di Legacoop Piemonte, Dimitri Buzio:

“L’intergenerazionalità è un tratto distintivo e un pilastro della cooperazione e come Legacoop Piemonte in questi anni abbiamo concentrato la nostra attenzione per favorire e aiutare la nascita di nuove generazioni di cooperatori. Il bando Coopstartup rappresenta un’altra tappa del nostro impegno per creare nuovi soci e contribuire a costituire una nuova classe dirigente sia attraverso il ricambio generazionale in cooperative già esistenti sia con la creazione di nuove imprese che rappresentino per ragazze e ragazzi la possibilità di garantirsi una buona e stabile occupazione, considerando anche che quella cooperativa è una forma di impresa più duratura e che meglio resiste alla crisi rispetto ad altre.”

Maggiori informazioni sono reperibili sul sito ufficiale dell’iniziativa corriere incontri alba adriatica.

Edoardo Valle

Condividi questo articolo