Club degli Investitori: raddoppiati gli investimenti nel 2022

E’ di ben 10milioni di euro il capitale investito daltrova amici apple androidnei primi 6 mesi del 2022, il doppio rispetto ai 5 del precedente anno, che hanno riguardato alcune delle più promettenti realtà italiane, , fra cui Everli, D-Orbit, flexiWAN, Microchannel Devices, Satispay, ACBC, Kither Biotech, Newcleo.
Non mancano però anche operazioni all’estero come in Svizzera, Israele e Regno Unito. Ed è proprio a Londra che si è svolto “Investing in the best Italian tech entrepreneurs: from seed to unicorn”, l’evento di presentazione ufficiale del Club degli Investitori alla comunità di founder, business angel e venture capital in UK, con il patrocinio dell’Ambasciata Italiana a Londra e di Italian Trade Agency ed il supporto di Italian Chamber Of Commerce and Industry for the UK, Gianni & Origoni, Club Torino London, TechItalia Lab London, Withers tech, Italian Tech Alliance.
Scopo dell’incontro è quello creare un network sempre più internazionale per supportare i migliori imprenditori italiani innovativi, ovunque essi operino. All’interno dell’evento hanno avuto modo di parlare alcuni startupper di successo, che hanno portato la loro testimonianza: Luca Rossettini, CEO & Founder di D-Orbit, leader mondiale nella logistica spaziale, Pierluigi Paracchi, CEO e Co-founder di Genenta Science, società biotech che lavora sullo sviluppo di una piattaforma versatile ed altamente innovativa per la cura dei tumori solidi, e Alberto De Min, Managing Director & Co-founder di Newcleo UK, startup che punta a realizzare reattori nucleari di quarta generazione.
Continua inoltre a crescere il numero dei soci, che potrebbe raggiungere i 300 business angel per fine anno.
Giancarlo Rocchietti, Presidente e fondatore del Club degli Investitori, ha dichiarato: 

“È un grande onore presentare il Club alla comunità londinese dell’innovazione. Sono sicuro che troveremo nuovi investitori e partner che ci permetteranno di diventare la più importante community di business angel italiani nel mondo.”

Queste invece le parole di Andrea Rota, Managing Director del Club degli Investitori:

È un piacere essere a Londra, dove già abbiamo investito e dove molti dei nostri soci operano o hanno operato. Il Club degli Investitori vuole essere un sistema aperto, capace di attrarre le migliori competenze imprenditoriali e finanziarie, ovunque esse siano. Londra è quindi un luogo imprescindibile per noi.”

Edoardo Valle