Club degli investitori, 2,3 milioni in newcleo startup per una nuova generazione di reattori nucleari

l Club degli Investitori annuncia l’investimento di 2,3 milioni di euro in newcleo, startup con sedi in UK ed Italia che punta a sviluppare una nuova generazione di reattori nucleari che contribuiscano a eliminare la dipendenza dai combustibili fossili, sviluppando un’energia pulita, sicura e potenzialmente inesauribile.L’investimento del Club degli Investitori si inserisce all’interno di un round da oltre 100 milioni di euro al quale hanno partecipato importanti investitori, tra cui Exor Seeds e Liftt.


“Con newcleo siamo felici di investire in un progetto nato dalla mente di un nostro socio, Stefano Buono, che diversi angel del Club hanno già sostenuto nelle sue iniziative precedenti, progetti quali Advanced Accelerator Applications, Planet Smart City e Liftt, capitoli di un track record imprenditoriale di assoluto livello. I soci del Club si sono attivati di fronte all’opportunità di partecipare alla nascita di una società con l’ambizione di ridurre la dipendenza da combustibili fossili, sviluppando in tempi realistici una fonte di energia nucleare pulita, sicura ed inesauribile. Oltre ad aver partecipato a questo founding round (con 2,3 milioni di euro, il maggiore investimento in un singolo round, del Club degli Investitori), i soci del Club mettono a disposizione di Stefano, Elisabeth e Luciano le proprie competenze ed il proprio network” commenta Andrea Rota, managing director del Club degli Investitori. 

Condividi questo articolo