Italian Startup Network raddoppia

Al via la seconda edizione del più grande evento di networking dedicato alle startup ideato da Nicola Mei e del torinese Daniele Mogavero, online il 12 giugno dalle ore 15
9 giugno 2021 – Oltre 180 partecipanti, 51 startup candidate e tante nuove conoscenze e collaborazioni: sono questi i risultati che hanno decretato il successo della prima edizione di Italian Startup Network. L’evento, ideato da Daniele Mogavero e Nicola Mei, rispettivamente i fondatori della società torinese di aiuto per le start up Corptape e Tocket, nasce con l’obiettivo di consolidare il networking e le conoscenze tra startup innovative nell’ecosistema italiano. Problema che gli stessi ideatori, startupper a loro volta, hanno spesso rilevato, decidendo infine di trovare in questa modalità il contributo migliore.
Durante la seconda edizione, che si terrà online sabato 12 giugno dalle 15 sulla piattaforma Tocket, verranno condivise esperienze, stimolato il dibattito e create occasioni per nutrire la rete di contatti, fondamentale alle startup per crescere e creare nuove opportunità di collaborazione con persone e aziende.
Il format dell’evento prevede, infatti, da un lato momenti di presentazione, in cui i protagonisti dell’innovazione si alterneranno sul palco raccontando le loro startup, e dall’altro stanze di networking, alcune tematiche e altre generali, all’interno delle quali i partecipanti potranno scambiarsi punti di vista e opinioni, raccontare esperienze e creare nuove collaborazioni.
L’evento, che si rivolge a tutti i creatori di startup e a tutti gli appassionati del mondo dell’innovazione, è accessibile al link:http://italian-startup-network.it/

“Ci apriamo a questa seconda edizione con grandi aspettative: la prima, nata quasi come un gioco per creare un’occasione di networking informale, è cresciuta spontaneamente con un successo davvero importante con feedback estremamente positivi.
E sono state proprio startup a chiederci di continuare il percorso con una seconda edizione, introducendo sempre nuove startup, in quell’atmosfera collaborativa che è la caratteristica dell’evento. Vogliamo cercare di riprodurre, per quanto possibile online, un aperitivo tra startupper, dove si creino gruppi, ci si racconti, si ascoltino le storie degli altri con feedback sinceri e fruttuosi. In questo le nostre startup hanno dimostrato di sapere fare rete, a differenza, troppo spesso, delle pmi italiane”, raccontano Mogavero e Mei.

Per informazioni: elena.santoro@aquietplace.it

Condividi questo articolo