Spicca il volo FlyFreeAirways: la start up torinese per la condivisione di voli privati presentata ad HEROES

E’ un successo tutto torinese quello di FlyFreeAirways, la start up innovativa che ha elaborato una piattaforma, gestibile dal web o da cellulare tramite una semplice App, per lo sharing dei piccoli voli privati di business e per turismo, e presentata in anteprima a HEROES a Maratea (http://goheroes.it/ il più importante Festival mediterraneo su Innovazione e Impresa)
Il suo fondatore, Francesco D’Alessandro, imprenditore e segretario di Feditalimprese piemonte, la definisce “Il FlixBus” dei voli privati: non un semplice strumento di Flight Sharing ma una vera e propria piattaforma multicanale per la condivisione tratta per tratta dei voli on demand”.

La prima tratta operativa di FlyFreeAirways sarà Torino-Milano-Roma con possibilità di toccare tutti gli aeroporti intermedi o vicini e di personalizzare i voli.

Voli organizzati appositamente per gli imprenditori che necessitano di un servizio puntuale e di alta qualità ma low cost e prenotatile in qualsiasi momento anche comodamente dalla scrivania o dalla poltrona di casa“. Questo il valore aggiunto del progetto, come spiega Francesco D’Alessandro, che sfruttando le oltre 600 piste di atterraggio per piccoli voli permette di viaggiare comodamente e velocemente con un aereo completamente a propria disposizione.

Senza dover essere in anticipo in aeroporto, anzi con la possibilità di ritardare i voli, e partendo dal centro di una città per arrivare al centro di un’altra città, sfruttando il fatto che a differenza dei jet privati i piccoli velivoli possono decollare e atterrare in qualsiasi aviosuperficie, anche in campi attrezzati.

Un servizio pensato per i piccoli e medi imprenditori ma anche per chi voglia muoversi con comodità per turismo o in occasioni di eventi, spettacoli o fiere enograstronomiche.

E saranno previste delle forme di abbonamento VIP Gold particolarmente vantaggiose.

Dal suo lancio la fanpage di FlyFreeAirways ha superato i 4.500 fan.

La start up innovativa è alla ricerca di Investitori e Fondi, Soci operativi e soprattutto Partners (piloti, tecnici, esperti del mondo aeronautico e della gestione di compagnie aeree, scuole volo, aeroclub, associazioni d’imprese) http://www.flyfreeairways.it/

Condividi questo articolo