A scuola di imprenditorialità con il “dream coach”

Tra le varie iniziative per promuovere tra i giovani studenti la cultura imprenditoriale e innovativa l’incubatore dell’Università degli Studi di Torino 2i3T, in partnership con Junior Achievement (la più grande organizzazione non profit al mondo dedicata all’educazione economica che coinvolge ogni anno in tutta Europa oltre 280.000 studenti tra i 16 e i 19 anni), ha sviluppato anche in Piemonte il “Progetto Impresa Azione”, coordinando l’attività di 29 classi di 17 Istituti che ha coinvolto oltre 600 studenti seguiti da più di 60 tra docenti ed esperti d’azienda.

Per realizzare i programmi del piano europeo, sostenuto e diffuso dall’Ufficio Scolastico Regionale, si è ricorso al supporto dei dream coach (esperti aziendali).

Dopo tutto il saper sognare e il valorizzare le idee più innovative risultano elementi fondamentali per dare gambe a progetti d’impresa, anche in considerazione di autorevoli previsioni che vedono un futuro con una quota notevole di giovani impegnati in attività imprenditoriale autonome.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *